LA GIORNATA MONDIALE DELLA TUBERCOLOSI

LA GIORNATA MONDIALE DELLA TUBERCOLOSI

Ieri, domenica 24 marzo, è stata celebrata la giornata mondiale della tubercolosi il cui tema diffuso dall’Organizzazione Mondiale della Sanità è stato «Yes! We can end TB!» ovvero «Sì! Possiamo porre fine alla tubercolosi». Un messaggio di speranza per tornare sulla buona strada ed invertire la tendenza contro l’epidemia di tubercolosi; accelerare la fine dei contagi è possibile attraverso leadership di alto livello, maggiori investimenti e una più rapida adozione delle nuove raccomandazioni dell’OMS. L’Italia è definita un Paese “a bassa endemia”, poiché si registrano meno di 10 casi di malattia ogni 100.000 abitanti.

Per la diagnosi di tubercolosi ricordiamo che il Centro Diagnostico esegue il test “Tubercolosi Test IGRA” con un normale prelievo del sangue.
Il test serve a rilevare l’Interferone Gamma tramite dosaggio immunoenzimatico per individuare un’infezione tubercolare latente. Questa analisi coadiuva dunque nell’esclusione delle malattie da tubercolosi e viene spesso inserita tra gli accertamenti psico-fisici e attitudinali dei concorsi pubblici, per valutare gruppi di soggetti quali ad esempio il personale sanitario o i militari.
Il prelievo del sangue per il Test IGRA può essere eseguito dal lunedì al venerdì, dalle 7 alle 10, in qualunque sede del Centro Diagnostico Senese, senza prenotazione; il referto è disponibile in due giorni lavorativi.

Call Now Button