LO STUDIO DELL’ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÁ SULL’ALFA 2 MACROGLOBULINA

LO STUDIO DELL’ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÁ SULL’ALFA 2 MACROGLOBULINA

Da uno studio coordinato dall’Istituto Superiore di Sanità e pubblicato recentemente dalla rivista internazionale Oncology è emerso il ruolo importante che una proteina del plasma, l’alfa-2-macroglobulina (A2MG), può giocare in alcuni tipi di tumori, tra cui il melanoma cutaneo. In questo studio sono stati analizzati «i profili di espressione genica e proteica di circa 15.000 pazienti disponibili online, scoprendo così che in diversi tipi di tumore tra cui il melanoma, l’espressione di A2MG è significativamente alterata rispetto ai controlli sani. Inoltre – si legge dall’articolo pubblicato nei giorni scorsi dall’ISS – la sopravvivenza a diversi tumori, come il melanoma, i tumori del rene e i sarcomi, è risultata associata all’espressione di A2MG confermandone un’azione protettiva e soprattutto l’ipotesi che essa possa diventare un nuovo strumento per terapie antineoplastiche». Con l’occasione si informa che tramite un normale prelievo del sangue è possibile effettuare il dosaggio dell’alfa-2-macroglobulina nelle sedi del Centro Diagnostico Senese. Basterà presentarsi dalle 7 alle 10, dal lunedì al sabato, senza prenotazione.

Di seguito l’articolo pubblicato dall’ISS:
https://www.iss.it/-/tumori-ruolo-importante-per-una-proteina-del-plasma

Call Now Button